Kymco DT-X 360 opinioni e recensioni degli esperti

Uno scooter crossover tra attitudine cittadina e velleità fuoristradistiche dotato di un monocilindro da 321 cc da 28,6 CV

%
Basato su valutazioni di esperti del settore
20 Giugno 2022

Roberto Rais - Autore

Uno scooter cittadino in grado di accompagnarvi anche sui percorsi sterrati: il Kymco DT-X 360 segue in qualche modo la filosofia dei crossover a quattroruote, introducendo caratteristiche da offroad su un modello pensato per lo più per un uso urbano.

Il propulsore del Kymco DT-X 360 è un monocilindrico a quattro valvole da 321 cc. Ha una potenza di 28,6 CV (21 kW) a 7.500 giri al minuto, unita a una coppia massima pari a 29,3 Nm. 

Gli esperti nelle loro recensioni hanno apprezzato la poliedricità di questo scooter, ma in molti hanno evidenziato delle sospensioni troppo rigide, ai limiti della scomodità.

KYMCO DT-X 360 Design

KYMCO propone il suo maxi scooter coniugando prestazioni e forma in un veicolo da adventure crossover. Le proporzioni del mezzo sono armoniose, con layout sportivo e parafango posteriore alto.

Il manubrio è più largo per favorire un migliore controllo anche sulla pavimentazione meno regolare. La posizione di seduta del pilota è più alta per garantire una migliore visibilità sulla strada.

Tra le altre caratteristiche estetiche evidenziamo la presenza di fari anteriori con luci a tubi di Led e dettagli cromati/nero lucido, lenti faro posteriori in trasparente non pigmentato, inserti protezione marmitta nero lucido, grafiche distintive sui parafanghi posteriori di colore antracite opaco ben integrate con la carrozzeria. Disponibile anche un nuovo abbinamento cromatico: nero odolo opaco/arancio.

KYMCO DT-X 360 Motorizzazione

Il motore di KYMCO DT-X 360 è un monocilindrico 4 tempi a raffreddamento liquido, di 321 cc di cilindrata. La potenza massima è di 21 kW (28,6 CV) a 7.500 giri al minuto, con coppia massima di 29,3 Nm a 5.750 giri al minuto. Coerente con la normativa Euro 5, emissioni pari a 87 h/km. I consumi dichiarati sono pari a 27 km/l.

KYMCO DT-X 360 Ciclistica

La moto ha un telaio a tubi in acciaio e piastre stampate. La sospensione vede all’anteriore una forcella telescopica idraulica di 37 mm di diametro e escursione di 110 mm, e al posteriore un monobraccio oscillante e doppio ammortizzatore regolabile, con escursione di 100 mm.

Il sistema frenante si avvale di un freno anteriore a disco da 260 mm e posteriore a disco da 240 mm. All’anteriore sono presenti 3 pistoncini, mentre al posteriore ne troviamo 2. I cerchi sono rispettivamente da 3.0×14” e 4.0×13” all’anteriore e al posteriore, in lega leggera a 5 razze: montano pneumatici da 120/80-14 all’anteriore e 150/70-13 al posteriore.

L’altezza della sella, a 2 piani con schienale, è posta a 810 mm. Nel vano sottosella c’è spazio per 2 caschi integrali. Il faro anteriore è doppio, con luci di posizione a Led. Le dimensioni sono compatte: 2.165 x 780 x 1.285 mm, con interasse di 1.550 mm. La massa in ordine di marcia è di 194 kg.

KYMCO DT-X 360 Strumentazione

La strumentazione della moto vede un trip computer (temperatura aria / consumo carburante / tensione batterie) e funzioni di conta km totale e parziale, tachimetro, contagiri, orologio digitale, indicatori del livello del carburante e della temperatura del liquido refrigerante.

Tra le dotazioni di serie abbiamo il controllo di trazione TCS (per la massima sicurezza in ogni situazione), la presa USB, l’avviamento keyless (per accedere al veicolo in modo ancora più facile). Evidenziamo come tutta la strumentazione digitale sia progettata per assicurare la migliore leggibilità in ogni condizione atmosferica.

KYMCO DT-X 360 Prezzi

I prezzi di KYMCO DT-X 360 partono da 6.390 euro.

KYMCO DT-X 360 Foto

8 Immagini

Kymco DT-X 360 specifiche tecniche

  • Prezzo da:6.390 €
  • Altezza sella800 mm
  • Serbatoio12,5 Litri
  • Peso194 kg
  • Ultima versione2022

Kymco DT-X 360 recensioni esperti

Una selezione delle principali valutazioni dalle più importanti testate mondiali del settore automotive.

Valutazione: 7 / 10

Il Kymco DT-X X 360 è uno scooter pratico, confortevole e completamente in grado di gestire facilmente sia gli spostamenti urbani che i tour fuori città, nonché alcuni leggeri percorsi in fuoristrada. Leggi recensione

Valutazione: 7 / 10

La sella, troppo rigida, non coccola un gluteo già francamente sottomesso da un'ammortizzazione asciutta, degna di uno skateboard. Il DTX è decisamente scomodo e toglie il fiato ad ogni buca. Leggi recensione

Valutazione: 8 / 10

Anche se questo scooter non ti porterà su percorsi accidentati, gestirà comunque facilmente il compito quotidiano di portarti al lavoro. Leggi recensione

Valutazione: 9 / 10

Su strada il DT-X 360 ti permette di fare le curve agilmente senza essere "brutto" e grazie alle sue sospensioni più avventurose "inghiottisce" le buche con più facilità di altri scooter Leggi recensione

Lascia un commento