Tutti i dettagli della Bimota KB4 RC

Bimota conferma il binomio con Kawasaki e presenta un nuovo modello con tanti spunti di grande interesse

Bimota KB4 RC 2022 6
4 Aprile 2023

Roberto Rossi - Autore

Bimota prosegue la sua collaborazione con la Kawasaki presentando la Bimota KB4 RC, una naked la cui sigla RC è l’abbreviazione di Race-Café che però, girata, suona sicuramente in un più familiare Café Racer. Ad ogni modo, al di là di alcuni elementi di design che ben si adattano a questa immagine, come i fari tondi a LED, il resto della KB4 RC non sembra certo avere un aspetto classico.

Bimota KB4 RC 2023 169Gallery a07d4316 1989664

Ciò premesso, il sistema di propulsione è formato da un motore a quattro cilindri in linea Kawasaki, lo stesso tipo di motore visto sulla Z 1000 e sulla Z 1000 SX: dispone di una cilindrata di 1.043 cm e, in conformità alla normativa Euro 5, di 142 CV a 10.000 giri/min e 111 Nm a 8.000 giri/min. Sulla Bimota KB4 RC è abbinato a un sistema di scarico 4 in 2 di Arrow, dal design neoclassico e rivestito di nero. Il radiatore dell’acqua è nascosto nella parte posteriore insieme alla ventola. Bimota offre anche un quickshifter per il cambio a 6 marce.

In termini di ciclistica, il suo telaio è sostanzialmente lo stesso della KB4, un composito realizzato con tubi in acciaio e componenti in alluminio fresato. Anche il forcellone posteriore in alluminio in formato Superbike è uno sviluppo proprietario mentre le sospensioni a puntone e la forcella a steli rovesciati, regolabili, sono fornite da Öhlins.

Bimota KB4 RC 2023 169Gallery 27872217 1989667

Infine, per il suo modello Bimota si avvale di freni Brembo, mentre l’ABS è di nuovo Kawasaki, così come il controllo dello slittamento. Le ruote sono in alluminio forgiato. Il modello dovrebbe essere consegnato entro l’estate 2023 con un prezzo di circa 30.000 euro.

Bimota KB4 RC – Le immagini

  • 14
  • Immagini

    Lascia un commento