Marc Marquez tornerà in gara per il MotoGP delle Americhe

Marc Marquez è pronto a tornare in pista in occasione del MotoGP delle Americhe, che si terrà sul circuito COTA di Austin.

Marc Marquez
6 Aprile 2022

Raffaele Sarnataro - Autore

12

Dopo lo stop al MotoGP d’Argentina, Marc Marquez è pronto a scendere di nuovo in pista. Il portacolori del team Honda HRC sarà infatti regolarmente in gara durante il MotoGP delle Americhe.

Il pilota spagnolo ha dovuto saltare l’ultima corsa a causa della diplopia. Il trattamento conservativo per curarla ha avuto effetto e MM93 sfiderà i suoi avversari sul circuito COTA, durante il Gran Premio in programma ad Austin, in Texas. Prima di volare oltreoceano, ha sostenuto un test sul tracciato di Alcarras in sella a una CBR600RR.

Marc Marquez pronto per la pista

I medici hanno quindi confermato che Marc Marquez correrà il MotoGP delle Americhe. Il COTA è tra i preferiti del campione spagnolo, che qui ha sempre vinto ad eccezione del 2019, quando è caduto mentre era in testa alla gara. Con lui non mancherà il compagno di squadra Pol Espargaro, reduce dalla caduta in Argentina e decimo lo scorso anno.

Dopo tre gran premi, la classifica della MotoGP è guidata dalla Aprilia di Aleix Espargaro a quota 45 punti, mentre Marc ne ha conquistati solo 11. Tutto è pronto per il prossimo weekend, che culminerà con la gara nordamericana in programma domenica 10 aprile, a partire dalle ore 20 italiane. Ecco cosa ha detto Marc Marquez in merito al suo ritorno in gara.

“Sono contento di tornare, si tratta di una sensazione bellissima, specie su una pista così speciale per me. Mi piace correre in Texas e ho grandi ricordi su questo circuito. Non mi prefiggo obiettivi, avendo saltato due gare e l’intero weekend in Argentina. L’importante era tornare in moto”.

Dall’altra parte, Pol Espargaro non nasconde una forte sete di rivalsa dopo un fine settimana tribolato a Termas de Rio Hondo: “Non vedo l’ora di tornare in pista. L’anno scorso per noi Austin non è stato il circuito più semplice, ma è interessante tornarci con la nuova moto e mettere a confronto ciò che abbiamo fatto lo scorso anno con questo. Dobbiamo tornare a fare punti e riprendere dalle gare di inizio stagione, ci sono tanti piloti in lotta per il titolo”.

Lascia un commento