GP Azerbaigian Qualifiche risultati: quattro bandiere rosse, Pole Leclerc!

GP Azerbaigian Qualifiche: protagoniste le bandiere rosse che consegnano la Pole Position a Charles Leclerc!

GP Azerbaigian 2021 Leclerc Pole
5 Giugno 2021

Franco Dei Cas - Autore

Sessione di qualifiche che appare serrata dopo i risultati delle prove libere che vede ben quattro interruzioni dovute a contatti con le barriere.

Stroll, Giovinazzi, Ricciardo e Tsunoda hanno tutti un contatto ravvicinato con le protezioni intorno al tracciato di Baku. Alla fine è la bandiera rossa la protagonista di queste qualifiche visto che interrompe l’ultima sessione in un momento chiave consegnando di fatto la Pole Position a Charles Leclerc.

Contatto anche per Sainz che comunque partirà quinto. Mentre la sfida per il mondiale sarà accesa con Verstappen che partirà in terza posizione dietro a Lewis Hamilton. La sintesi delle qualifiche:

GP Azerbaigian Qualifiche 1 doppia bandiera rossa

Lance Stroll è il primo pilota fuori dalle qualifiche, una altra vittima della curva 15. Va lungo e danneggia sospensione e monoposto portando fuori la bandiera rossa. La vettura deve essere rimossa dai commissari e il canadese partirà in ultima posizione domani.

Sessione problematica per George Russell con i meccanici che devono cambiare la power unit dopo un problema nella prove libere 3, quando la sessione inizia la Williams è ancora nei box. Ma proprio la bandiera rossa causata da Stroll aiuta la Williams a guadagnare minuti preziosi per finire di preparare la monoposto.

Passano solo alcuni minuti ed ecco che le strette strade di Baku buttano fuori un altro pilota. Questa volta è Antonio Giovinazzi che sbatte rovinosamente contro le barriere sempre in curva 15. Di nuovo bandiera rossa e con 10 minuti rimasti, solo dieci piloti sono riusciti a fare un tempo.

Con Stroll e Giovinazzi già fuori la sfida per l’eliminazione vede solo altri tre piloti a rischio. Le due Haas di Mazepin e Schumacher non si avvicinano nemmeno a passare alla Q2. Mentre Latifi è l’altro pilota eliminato ma per solo un decimo. Buon giro per l’altra Williams di George Russel che termina tredicesimo.

Il miglior tempo della sessione va invece a Lewis Hamilton davanti alle due Red Bull di Verstappen e Perez. La Ferrari è invece quarta con Sainz e sesta con Charles Leclerc.

Lando Norris sotto investigazione per non aver rispettato le bandiere rosse. Una decisione verrà presa dopo il termine delle qualifiche.

Q2 altro incidente per Ricciardo

Anche nella seconda parte delle qualifiche non si riescono ad evitare le bandiere rosse. Che escono per la terza volta quando Daniel Ricciardo danneggia la sua McLaren. L’australiano è di conseguenza eliminato e partirà tredicesimo.

Sessione serratissima che vede i primi cinque piloti in un decimo. Al termine del Q2 Verstappen è in testa con un vantaggio di soli 0,005s su Perez. Vicinissimi anche Tsunoda, Leclerc e Sainz.

La lotta per passare al Q3 vede George Russell provare del suo meglio per evitare l’eliminazione. Ma la Wiliams non è abbastanza veloce visto anche il fatto che ha dovuto montare un motore già usato rispetto a quello nuovo previsto per questo fine settimana.

George non riesce ad andare oltre la quindicesima posizione. Fuori anche Vettel, Ocon e Raikkonen che non riescono a migliorare dopo che Ricciardo interrompe la sessione con il suo incidente.

GP Azerbaigian Qualifiche 3 caccia alla scia, Pole Leclerc!

L’ultima parte delle qualifiche è una sfida a chi riesce a prendere la scia migliore visto il lungo rettilineo del tracciato di Baku.

Con tutti i piloti che cercano di azzeccare la distanza giusta per cercare di trarre vantaggio dal pilota di fronte. Sono tutti vicinissimi nell’ultimo tentativo di centrare la pole.

Ma nessuno riesce a migliorarsi quando Yuki Tsunoda va a contatto con le barriere e consegna così la Pole Position a Charles Leclerc che conserva il miglior tempo. Di certo un po’ di fortuna per il monegasco che ha ora l’occasione di rifarsi dopo il GP di Monaco

Incidente anche per Carlos Sainz che comunque centra il quinto tempo.

Partirà invece secondo Lewis Hamilton davanti al leader del mondiale Max Verstappen ed un ottimo Pierre Gasly quarto. Solo decimo Valtteri Bottas dietro a Fernando Alonso con l’Alpine.

GP Azerbaigian Qualifiche Risultati

POS.PILOTATEAMTEMPO
1C LeclercScuderia Ferrari1m41.218s
2L HamiltonMercedes AMG Petronas1m41.450s
3M VerstappenRed Bull Racing1m41.563s
4P GaslyScuderia AlphaTauri Honda1m41.565s
5C SainzScuderia Ferrari1m41.576s
6L NorrisMcLaren F1 Team1m41.747s
7S PerezRed Bull Racing1m41.917s
8Y TsunodaScuderia AlphaTauri Honda1m42.211s
9F AlonsoAlpine F1 Team1m42.327s
10V BottasMercedes AMG Petronas1m42.659s
11S VettelAston Martin Cognizant1m42.224s
12E OconAlpine F1 Team1m42.273s
13D RicciardoMcLaren F1 Team1m42.558s
14K RaikkonenAlfa Romeo Racing Orlen1m42.587s
15G RussellWilliams Racing1m42.758s
16N LatifiWilliams Racing1m43.128s
17M SchumacherUralkali Haas F1 Team1m44.158s
18N MazepinUralkali Haas F1 Team1m44.238s
19L StrollAston Martin Cognizant
20A GiovinazziAlfa Romeo Racing Orlen

Lascia un commento