La Formula 1 potrebbe tornare a fare tappa in Sud Africa dopo quasi 30 anni

La Formula 1 potrebbe tornare sul circuito di Kyalami, in Sud Africa, dopo l'ultima esperienza risalente al lontano 1993.

Sud Africa
13 Aprile 2022

Raffaele Sarnataro - Autore

La Formula 1 potrebbe tornare a fare tappa in Sud Africa. Il Circus non transita nel continente africano da poco meno di 30 anni, ma ora sembra intenzionato a iniziare un nuovo percorso.

Il circuito di Kyalami sarebbe pronto a ospitare un nuovo Gran Premio. Nel corso degli ultimi anni, con l’avvento di Liberty Media, la massima competizione motoristica ha visto il ritorno delle gare di Imola e Zandvoort, oltre all’introduzione di due tappe in Medio Oriente (Qatar e Arabia Saudita) e di due corse glamour negli Stati Uniti (Miami e Las Vegas).

GP di Sud Africa, cosa si sa

Ora la Formula 1 sembra così intenzionata a tornare in Sud Africa. Ad ogni modo, il progetto potrebbe diventare effettivo a partire dal 2024, se non dopo. Infatti, il tracciato locale deve completare un iter molto elaborato e ricevere l’aggiornamento allo stato FIA di Grado 1.

Nonostante abbia ospitato diverse gare tra gli anni ’90 e 2000, il circuito di Kyalami ha visto peggiorare le proprie condizioni. Nel 2014, l’acquisto da parte dell’imprenditore locale Toby Venter ha contribuito a ridisegnare la pista, inserendo un lungo rettilineo di partenza e arrivo. Al contempo, ha mantenuto buona parte del layout originale.

Oggi Kyalami possiede lo standard FIA di Grado 2 perché non aveva l’obiettivo di ospitare un nuovo Gran Premio, nonostante fosse un’idea allo studio. Ci vogliono nuove barriere e sistemi di deflusso extra per soddisfare i requisiti. Il CEO della Formula 1 Stefano Domenicali ha sottolineato il suo intento di ospitare una nuova corsa in Africa.

“Oltre ad America e Cina, credo ci sia il potenziale anche per tornare in Africa. Lì c’è molto interesse, è un’area che manca nella geografia del nostro calendario”. Lo ha detto Domenicali in occasione di un’intervista rilasciata lo scorso mese di marzo a Sky Sports F1. Si è parlato, di recente, anche della possibile aggiunta di una nuova gara in Cina.

Anche Lewis Hamilton, sette volte campione del mondo e molto attivo nel sociale, ha invocato l’inserimento di un Gran Premio in Africa: “Voglio vedere il Sud Africa nel calendario, spero che l’annuncio arrivi al più presto possibile”.

Lascia un commento