Monaco, pioggia a dirotto: partenza dopo oltre un’ora

Partenza prima posticipata poi rinviata al Gran Premio di Monaco a causa di un diluvio che si è abbattuto sul Principato. Monoposto ai box, piloti in attesa di comunicazioni

29 Maggio 2022

Luca Sgarbi - Autore

Ore 15.20

La danza della pioggia di Red Bull e Mercedes ha dato frutti persino eccessivi. La partenza del Gran Premio di Monaco è stata posticipata un paio di volte, poi rinviata. Il primo “posticipo” è stato di nove minuti, poi ne è arrivato un secondo di sedici, entrambi imposti ovviamente dal Direttore di Gara Niels Wittich. A pochissimi minuti dal giro di formazione era cominciato a piovere a dirotto sul Principato, un acquazzone in piena regola, con alcune scuderie (Red Bull, per esempio) sprovviste delle Full Wet, le uniche gomme possibili in condizioni di bagnato così estreme. Giro di formazione dietro alla Safety Car che poi è partito effettivamente sotto il diluvio, ma niente da fare e, alla fine, le monoposto sono rientrate direttamente ai box. Pista completamente allagata. E’ la terza volta nel nuovo millennio che la gara al Gran Premio di Monaco si svolgerà con pista bagnata.

Ore 16.10

Il Direttore di gara Niels Wittich ha poi dato l’ok alla partenza, che è avvenuta alle 16.10, oltre un’ora e dieci minuti dopo il via previsto.      

Lascia un commento