Carlex personalizza gli interni di una SF90 Stradale

L'elaboratore polacco Carlex si è concentrato sugli interni della SF90 Stradale lasciando di serie gli esterni e l'unità propulsiva

5 Agosto 2022

Redazione - Autore

La Ferrari SF90 Stradale è una delle auto più sognate al giorno d’oggi. Non stupisce che sia anche tra gli oggetti preferiti dagli elaboratori (come Novitec o Mansory giusto per fare un paio di esempi), che la usano per mostrare al mondo ciò di cui sono capaci. Se di solito le elaborazioni comprendono anche kit aerodinamici particolari e miglioramenti meccanici, sulla Ferrari SF90 Stradale realizzata da Carlex Design su specifica richiesta di un cliente invece si è lavorato unicamente sugli interni.

L’azienda polacca ha iniziato il lavoro partendo da alcuni bozzetti. Una volta saputo ciò che il proprietario voleva si è fatto di tutto per realizzare ogni suo desiderio e in tre settimane è stato portato a termine il lavoro.

Dopo l’intervento di Carlex, il nuovo abitacolo della SF90 Stradale è caratterizzato da pelle traforata nera sui sedili, con finiture argento e accenti rossi. Anche il cruscotto e il volante sono stati rivestiti. Lo stesso vale per il padiglione, che ora sfoggia l’Alcantara ornato di rosso e argento per adattarsi al nuovo stile. A completare il tutto ci sono anche nuovi tappetini su misura.

Come anticipato, il cliente non ha voluto che gli esterni venissero toccati, benché i progetti di Carlex sfoggino quasi sempre anche modifiche estetiche di ogni sorta: tutto è rimasto di serie all’esterno. Lo stesso vale anche per quanto riguarda il sistema propulsivo della supercar ibrida di Maranello, con il V8 biturbo da 4 litri abbinato a ben 3 motori elettrici la cui combinazione è rimasta limitata – si fa per dire – a 1000 CV di potenza, senza ulteriori step prestazionali.

Ferrari SF90 Stradale by Carlex – Le foto

9 Immagini

Lascia un commento