Il CyberP!ckup è un 6×6 pronto per l’apocalisse zombie

Sei ruote motrici e nessuna paura di apparire fuori luogo: il CyberP!ckup di Great Wall è un concept che sembra pronto per la produzione

1129137
21 Aprile 2023

Redazione - Autore

Se il Bronco 6×6 vi sembrava esagerato, non avete ancora visto il Great Wall CyberP!ckup. Sviluppato da Great Wall e da un altro produttore cinese, Chaojing Motors, è basato sul poco conosciuto Shanhai Cannon: l’aggiunta di un terzo asse ha trasformato quello che era un noioso pick up in qualcosa che appare davvero minaccioso.

1129135

Sotto alla carrozzeria modificata ci sono sospensioni da offroad rinforzate, ammortizzatori ad azoto e cinque bloccaggi elettronici dei differenziali. A spingere il tutto c’è una modernissima motorizzazione ibrida plug-in con un motore elettrico abbinato a una V6 biturbo. In totale eroga 510 CV di potenza e 552 Nm di coppia. Secondo Great Wall, il CyberP!ckup è in grado di percorrere una cinquantina di chilometri con la sola energia elettrica. Ma la casa cinese afferma che il pick up 6×6 può anche ospitare una motorizzazione completamente elettrica e perfino l’alimentazione a idrogeno.

Oltre ad aver aggiunto un asse in più, Great Wall e Chaojing hanno modificato anche l’esterno del veicolo. Nella parte anteriore troviamo un paraurti personalizzato, una griglia più sportiva, nuovi gruppi ottici con una barra luminosa che si estende all’interno della griglia e un cofano più muscoloso con prese d’aria aggressive. Le altre modifiche comprendono un portellone posteriore diviso, una barra sportiva e diversi accessori pensati per il fuoristrada.

1129136

Si tratta di un concept, ma sembra proprio che Great Wall abbia intenzione di mettere in produzione il CyberP!ckup. Un portavoce di Great Wall Australia ha dichiarato a CarExpert che il veicolo ha attirato la loro attenzione. “Possiamo confermare che che è destinato alla produzione, ma dovremo vedere se è fattibile per l’Australia”, ha detto.

Lascia un commento