La BMW M3 Touring arriva a 610 CV con la cura AC Schnitzer

Il tuner tedesco AC SChnitzer mette a disposizione un kit di aggiornamenti estetici e prestazionali dedicati alla M3 Touring

6 Febbraio 2023

Andrea Spitti - Autore

La BMW M3 Touring si è fatta attendere per molto tempo non solo dagli appassionati, ma probabilmente anche dai tuner che non vedevano l’ora di mettere le mani sulla sportivissima wagon di Monaco. AC Schnitzer ha lanciato un pacchetto di aggiornamenti dedicato proprio alla M3 Touring (ma è disponibile anche per la berlina) che porta modifiche al design interno ed esterno insieme a un notevole aumento di prestazioni.

A parte un nuovo cofano anteriore, il 6 cilindri in linea biturbo da 3 litri dell’attuale generazione di M3 rimane intatto a livello meccanico, ma AC Schnitzer mette a disposizione due differenti regolazioni della centralina. L’opzione entry level aumenta la potenza di 80 CV e la coppia di 100 Nm, per un totale di 590 CV e 750 Nm. Un ulteriore upgrade fa arrivare la M3 Touring di AC Schnitzer a 610 CV, non lontano dai 625 CV della BMW M5.

Oltre al motore, AC Schnitzer offre anche un sistema di scarico sportivo in acciaio inox completo di controllo delle valvole per partenze più discrete ma anche nuovi terminali di scarico quadrupli in fibra di carbonio. Sono disponibili anche le sospensioni AC Schnitzer RS regolabili oltre che un kit di molle ribassate che riduce l’altezza fino a 20 mm sull’asse anteriore.

A disposizione ci sono anche nuovi cerchi leggeri forgiati AC3 o AC1 da 20 pollici, disponibili di serie in due finiture diamantate oppure, a pagamento, in nero lucido. Queste ruote, oltre a ridurre leggermente le masse non sospese, consentono il montaggio di pneumatici anteriori di sezione 285 e posteriori da 295, aumentando in entrambi i casi la larghezza di 10 mm.

Nell’offerta ci sono anche diverse modifiche estetiche degli esterni. Nella parte anteriore troviamo i canard, uno splitter allungato e nuove finiture per le prese d’aria del cofano, mentre nella parte posteriore troviamo un nuovo spoiler sul tetto e un diffusore in fibra di carbonio. All’interno invece si può scegliere un volante rifinito in pelle e Alcatara e le finiture in alluminio per paddle, pedali e consolle centrale.

Come abitudine per AC Schnitzer, i clienti possono scegliere quali elementi montare sulla propria M3 Touring, optando solo per quegli aggiornamenti che soddisfano le loro esigenze.

BMW M3 Touring by AC Schnitzer – Le foto

  • 12
  • Immagini

    Lascia un commento