Guizzo Perez nelle FP3 a Monte Carlo, Ferrari vicine

Il messicano della Red Bull avanti di pochissimo sulle rosse. Secondo tempo per Leclerc, alle 16 le Qualifiche

28 Maggio 2022

Luca Sgarbi - Autore

Ci vuole la grinta sorniona di Sergio Perez per interrompere la sequenza di primi posti tra libere e qualifiche della Ferrari. Il messicano della Red Bull pare decisamente competitivo in questo weekend del Gran Premio di Monaco, pungolato sicuramente dall’ordine di scuderia che gli ha impedito di giocarsi la vittoria a Barcellona. Dietro al Checo nelle FP3 le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, staccate di pochissimo. Quarto Verstappen, a quattro decimi e ultimo del ristretto club che si giocherà la pole position più importante dell’intera stagione.

Super Checo

Che l’ordine di scuderia che lo ha mortificato al Montmelò sia carburante motivazionale puro per il Checo Perez, beh… questo è sicuro. Sin dalle prime libere è parso addirittura più in palla del compagno di squadra Max Verstappen. E oggi nelle terze libere ha fatto anche meglio, piazzando dietro le Ferrari. Appena quarantuno millesimi per mettere il muso davanti a quello di Leclerc, ma tanto basta per fare il pieno di ottimismo in vista di ciò che farà la differenza davvero: le qualifiche. Davanti un quartetto Ferrari-Red Bull decisamente inscalfibile. Loro si giocheranno la pole.

Passo avanti

Resta meno decifrabile la prestazione del campione del mondo Max Verstappen. Enigmatico, una sfinge e sverniciato – per quel che vale, ripetiamo – dal compagno di team Perez. Pretattica? Ovviamente potrebbe essere, ma dei quattro al momento è il meno competitivo. Anche di Carlos Sainz, che si è reso colpevole di un possibile impeding nei confronti di Lance Stroll. Ne parlerà con gli steward, ma nulla di preoccupante in vista, trattandosi delle FP3.

Il resto del mondo

Degli altri, del resto del mondo, i buoni segnali arrivano in sequenza da Lando Norris. La sua McLaren si è messa in sesta posizione, dopo la quinta di ieri. Davanti a lui Pierre Gasly su AlphaTauri. Settime e none le due Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell, col sette volte campione che per una volta mette dietro di un decimo il giovane compagno. In zona accesso al Q3 anche le Haas, timidi segnali per una scuderia in difficoltà. Indicazioni comunque parziali. Dalle quattro ci si gioca tutto.

GP di Monaco 2022: i risultati delle FP3

POSPILOTANAZ.TEAMTEMPO
1Sergio PerezMEXRed Bull 1:12.476
2Charles LeclercMON Ferrari+0.041
3Carlos SainzESPFerrari +0.370
4Max VerstappenNEDRed Bull+0.405
5Pierre GaslyFRAAlphaTauri +0.734
6Lando NorrisGBRMcLaren +0.750
7Lewis HamiltonGBRMercedes+0.899
8Kevin MagnussenDENHaas+0.960
9George RussellGBRMercedes+1.000
10Fernando AlonsoESPAlpine+1.109
11Yuki TsunodaJPNAlphaTauri+1.169
12Mick SchumacherGERHaas +1.351
13Sebastian VettelGERAston Martin +1.362
14Valtteri BottasFINAlfa Romeo+1.373
15Alexander AlbonTHAWilliams+1.406
16Daniel RicciardoAUSMcLaren+1.628
17Esteban OconFRAAlpine+1.784
18Lance StrollCANAston Martin+2.163
19Guanyu ZhouCHNAlfa Romeo +2.385
20Nicholas LatifiCANWilliams+2.434

Lascia un commento