La fiesta loca di Perez a Monaco

Il messicano è stato pizzicato ad una festa in atteggiamenti poco opportuni: s’è scusato, ma la figuraccia resta

3 Giugno 2022

Luca Sgarbi - Autore

Non c’è che dire, Sergio Perez ha deciso di inserire le marce alte. In pista lo ha fatto benissimo, cogliendo il pertugio di una strategia horror della Ferrari a Monaco. E ha vinto, cogliendo la terza vittoria in carriera. Un successo in un Gran Premio storico come quello che si corre sulle stradine del Principato. Per di più, il messicano s’è rilanciato nel campionato, portandosi a quindici punti dal campione del mondo e compagno di squadra Max Verstappen e incollandosi e Charles Leclerc. Nelle stanze dei bottoni, il Checo ha spuntato un rinnovo ulteriore di un anno con la Red Bull. Ma non solo. E qui sta il problema.    

La fiesta dello scandalo

Nelle serata della vittoria monegasca, Sergio Perez ha partecipato ad una festa particolarmente bollente e disinibita su uno yacht ormeggiato non troppo distante dal porto di Monte Carlo. Sui social sono apparsi diversi video che mostrano il messicano darci dentro con parecchi alcolici e, in seguito, decisamente alterato. La mattina dopo, poi, il Checo ha avuto diverse “difficoltà”, diciamo così, ad abbandonare l’imbarcazione. Un comportamento che, se reso pubblico, si sposa malissimo con l’immagine che un campione vuole dare. Per di più, Perez è stato immortalato in intimità – eufemismo… – con alcune ragazze. Che, per capirci, non erano di certo la compagna Carola Martinez, con cui è sposato da tempo e ha tre bambini, l’ultimo nato da non molto.

Le scuse

Sergio Perez ha affidato ai social le sue scuse ufficiali. “Ho visto i video che sono circolati su di me e mi assumo tutta la responsabilità di questi. Si è trattato di una festa sconveniente, nella quale non ho saputo controllarmi all’altezza della persona che sono, però si è trattato solo di questo. Una festa molto sconveniente. Le persone a me vicine conoscono i miei valori e la persona che sono. Per quelli che me lo chiedono, io e mia moglie siamo più uniti che mai. E per quelli che vogliono solo farci del male, auguro loro il meglio. Grazie a tutti per il vostro affetto. Chiedo scusa a tutte queste persone perché questi video non mi rappresentano in assoluto. Non parleremo oltre di questo argomento, che ci fa solo dimenticare il grande momento che stiamo vivendo come famiglia. Grazie”.

Lascia un commento